1

www.cittametropolitana.ve.it
 
Home Servizi circolazione
Impianti carburante:
Impianti distribuzione carburante
Razionalizzazione sistema
D.L. 11 febbraio 1998 n° 32
Modifiche ed integrazioni
D.L. 8 settembre 1999 n° 346
Disposizioni urgenti
D.L. 29 ottobre 1999 n° 383
Conversione in Legge
L. 28 dicembre 1999 n° 496
Norme per la razionalizzazione
L. R. 28 giugno 1988, n° 33
Piano Regionale dei carburanti
D.C.R. 18 febbraio 1998 n° 3
Criteri requisiti e caratteristiche
D.G.R. 7 dicembre 1999 n° 4433
Orari apertura e chiusura
D.G.R. 11 novembre 1997 n° 3906
Commissione Consultiva Regionale
prot. n° 7/98
del 14/05/1998
Intervento sostitutivo regionale
prot. n° 8774
del 15/12/1999
Attuazione delle norme
prot. n° 5513
del 27/06/2000
Agenzie e autoscuole
Scuole Nautiche
Autorizzazioni distanze minime da ferrovie
Patente a Punti
Educazione stradale


SERVIZI ALLA CIRCOLAZIONE: IMPIANTI CARBURANTE

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE
(geom. Ivano Modenese tel. 041-2501263)

Alla Provincia, dopo l'entrata in vigore del Decreto Legislativo 11 febbraio 1998, n° 32 e s.m.i. sono sub-delegate le seguenti funzioni:

  1. approvazione dei piani dei turni di chiusura infrasettimanali, domenicali, festivi e notturni;
  2. individuazione delle località  turistiche al fine del rilascio, nel periodo di maggior afflusso, delle deroghe all'orario ed ai turni di riposo degli impianti stradali di carburante;
  3. aggiornamento della situazione della rete, sia per quanto riguarda la localizzazione che le caratteristiche degli impianti.

La Provincia di Venezia, a seguito della ricognizione degli organismi collegiali attivi nelle proprie strutture, secondo le previsioni dell'art. 41 della Legge 27 dicembre 1997, ha provveduto, alla luce delle residuali competenze della Provincia conseguenti all'entrata in vigore delle ultime norme in materia di impianti di distribuzione carburanti e al fine di perseguire risparmi di spesa e recuperi di efficienza nei tempi dei procedimenti amministrativi, con deliberazione prot. n° 37553/214 di verb. del 29 giugno 2000, a sopprimere la Commissione Consultiva Carburanti a far data dal 1° luglio 2000, e contestualmente ha demandato al Dirigente del Servizio Trasporti l'espressione dei pareri di competenza.

Sulla complessa fase transitoria - dal 20/03/1998 al 31/12/1999 - il Presidente della Commissione consultiva regionale carburanti ha diramato una Circolare (prot. 7/98) esplicativa sulle novità  prodotte dalla nuova normativa.


Piano dei turni di apertura e chiusura infrasettimanale, domenicale, festiva e notturna
degli impianti stradali di carburante per gli anni 2015, 2016, 2017.

Piano dei turni di apertura e chiusura infrasettimanale, domenicale, festiva e notturna
degli impianti stradali di carburante per gli anni 2012, 2013, 2014.


Se non avete a disposizione il programma ACROBAT READER si può scaricare gratuitamente dal sito Adobe
Acrobat

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 Normativa statale

Decreto legislativo 11 febbraio 1998, n.32.
Razionalizzazione del sistema di distribuzione dei carburanti a norma dell'art.4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n.59.

Decreto legislativo 8 settembre 1999, n.346.
Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 11 febbraio 1998, n. 32, concernente la razionalizzazione del sistema di distribuzione dei carburanti, a norma dell'art.4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n.59.

Decreto legge 29 ottobre 1999, n. 383.
Disposizioni urgenti in materia di accise sui prodotti petroliferi e di accelerazione del processo di liberalizzazione del relativo settore.

Legge 28 dicembre 1999, n. 496.
Conversione in Legge, con modificazioni, del Decreto legge 29 ottobre 1999, n. 383, recante disposizioni urgenti in materia di accise sui prodotti petroliferi e di accelerazione del processo di liberalizzazione del relativo settore.

 Normativa regionale

Legge Regionale 23 ottobre 2003, n. 23.
Norme per la razionalizzazione e l’ammodernamento della rete distributiva di carburanti.

Delibera Giunta Regionale 18 marzo 2005, n. 978.
Dimensionamento della rete stradale carburanti. Modifica art. 4, commi 2 e 3 della D.G.R. n. 1562 del 26 maggio 2004.

Legge regionale 28 giugno 1988, n. 33, e successive modificazioni e integrazioni.
Norme per la razionalizzazione della rete distributiva di carburanti.

Deliberazione del Consiglio Regionale 18 febbraio 1998, n. 3.
Piano Regionale di razionalizzazione della rete di distribuzione di carburanti.

Delibera Giunta Regionale 7 dicembre 1999, n. 4433.
Criteri, requisiti e caratteristiche riferite alle aree sulle quali possono essere installati i distributori stradali di carburante (art. 2, comma 1 del D.Lgs. 11 febbraio 1998, n 32, e successive modificazioni e integrazioni) - Intervento sostitutivo regionale.

 Normativa in materia di orari e turni di apertura

Delibera Giunta Regionale 18 marzo 2005, n. 977.
Criteri regionali in materia di orari di apertura e chiusura degli impianti stradali di distribuzione di carburanti

 

Deliberazione della Giunta Regionale 11 novembre 1997, n. 3906.
Criteri regionali in materia di orari di apertura e chiusura degli impianti stradali di distribuzione di carburante.

Deliberazione della Giunta Regionale 23 novembre 1999, n. 4107.
Criteri regionali in materia di orari di apertura e chiusura degli impianti stradali di distribuzione di carburante - modifica DGR 3906 dell'11 novembre 1997.

 Circolari

prot.n.7/98 del 14/05/98
Commissione Consultiva Regionale Carburanti, decreto legislativo 11 febbraio 1998, n.32 concernente la razionalizzazione del sistema di distribuzione di carburanti per autotrazione.

prot. 8774 del 15/12/99
Criteri, requisiti e caratteristiche riferiti alle aree sulle quali possono essere installati i distributori stradali di carburante (art.2, comma 1 del D.L.gs.11 febbraio 1998, n. 32 modificato dall'art.1 del D.L.gs. 8 settembre 1999, n. 346 e dal D.L. 29 ottobre 1999, n.383) - intervento sostitutivo regionale'

prot. 5513 del 27/06/00
"D.L.gs. 11 febbraio 1998 n.32 modificato dal D.L.gs.8 settembre 1999, n.346 e dal D.L. 29 ottobre 1999, n. 383 convertito con modifiche con la legge 28 ottobre 1999, n. 496 - modalità di attuazione delle norme a decorreredal 1 luglio 2000 e relativa modulistica'



PIANO PROVINCIALE DI RISTRUTTURAZIONE DELLA RETE DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI

La Provincia di Venezia, ai sensi della Legge Regionale n° 33 del 28 giugno 1988, ha adottato il Piano di ristrutturazione della rete di distribuzione carburanti con deliberazione del Consiglio Provinciale in data 01/09/94, e la Giunta Regionale lo ha approvato con modificazioni in data 19/04/1995.


Commissione Consultiva Provinciale Carburanti - SOPPRESSA -
(art. 27 L.R. 33/88 e successive modificazioni)

Il Servizio Trasporti della Provincia in luogo della Commisione soppressa dall'1 Luglio 2000 esprime pareri in merito alla:

  1. approvazione dei piani dei turni di chiusura infrasettimanali, domenicali, festivi e notturni ed eventuali deroghe;
  2. individuazione delle località  turistiche al fine del rilascio, nel periodo di maggior afflusso, delle deroghe all'orario ed ai turni di riposo degli impianti stradali di carburante;

 


torna su

trasporti@cittametropolitana.ve.it - fax (0039) 041 2501256