1

www.cittametropolitana.ve.it
 
Home trasporto pubblico locale:
Presentazione
Agevolazioni tariffarie
Sanzioni amministrative
Legislazione
Facsimile attestati


TRASPORTO PUBBLICO LOCALE:

La legge regionale 30.10.1998, n. 25, emanata in attuazione del D.Lgs. n. 422/97, ha introdotto una nuova disciplina e una nuova organizzazione del trasporto pubblico locale.

In relazione ai servizi di trasporto pubblico locale, la legge regionale n. 25/98 ha indicato con il BACINO l'unità territoriale di riferimento per l'esercizio delle funzioni amministrative e di pianificazione, che coincide con le circoscrizioni provinciali.

La Provincia, in base a tale normativa regionale svolge le seguenti funzioni:

FUNZIONI PROPRIE
Programmazione:

1.  predisposizione dei Piani di Bacino entro un anno dalla di entrata in vigore della legge regionale, sulla base degli indirizzi regionali.



Organizzazione dei servizi:

1.  individuazione servizi urbani che si svolgono oltre l'ambito comunale;

2.  istituzione di servizi aggiuntivi;

3.  sottoscrizione dei relativi contratti;

4.  individuazione tariffe.



Investimenti:

1.  predisposizione proposte triennali, ai fini di quanto stabilito all'art. 21, comma 2;

2.  stipula accordi di programma, di cui all'art. 18.


FUNZIONI DELEGATE

  Funzioni amministrative riguardanti i servizi extraurbani;

  Funzioni amministrative riguardanti i servizi interregionali di cui all'art. 8, comma 2, lett. b), e all'art. 7, comma 1, lett. n);

  Espletamento procedure concorsuali per l'affidamento dei servizi extraurbani e dei servizi interregionali di cui all'art. 8, comma 2, lett. b), e all'art. 7, comma 1, lett. n);

  Stipula dei contratti di servizio relativamente ai servizi extraurbani ed interregionali minimi;

  Irrogazione di sanzioni amministrative a carico degli utenti trasgressori;

  Organizzazione dei corsi di preparazione e dei relativi esami d’idoneità per il personale dipendente dei soggetti affidatari dei servizi di trasporto pubblico locale, finalizzati al rilascio dell’autorizzazione all’esercizio delle funzioni di agente accertatore;

  Previsione ed applicazione di sanzioni per inosservanza dei contratti di servizio, nonché le ipotesi di risoluzione per i casi di inadempienza degli affidatari;

  Rilascio delle autorizzazioni all'effettuazione di servizi gran turismo, commerciali ed atipici, che sono esercitati senza oneri a carico della p.a.. Per i servizi atipici si applicano le norme della L.R. n. 46/94, mentre per i servizi commerciali e di gran turismo il Consiglio Provinciale di Venezia ha approvato dei criteri generali sulla base dei quali deve avvenire il rilascio del provvedimento autorizzativo;per il rilascio di autorizzazione per servizio atipico, è necessario presentare apposita domanda per la quale è stato predisposto apposito modulo. Allegati.

  Erogazione di risorse finanziarie necessarie per far fronte agli impegni ed agli obblighi derivanti dai contratti di servizio per lo svolgimento dei servizi minimi, indicati nei punti precedenti;

  Autorizzazione all'impiego in servizio di noleggio con conducente, di autobus destinati al servizio di trasporto pubblico locale e viceversa, sulla base di direttive stabilite dalla Giunta regionale;

  Riconoscimento dell'idoneità del percorso, delle sue variazioni, nonché dell'ubicazione delle fermate, ai fini della sicurezza e della regolarità del servizio di trasporto extraurbano su strada, ai sensi dell'art. 5, ultimo comma, del DPR 11.07.1980, n. 753;

  Funzioni di qualificazione e rilascio dell'autorizzazione al personale dipendente dei soggetti affidatari dei servizi di trasporto per l'esercizio di funzioni di agenti accertatori;

  Vigilanza sull'applicazione di norme di legge per il personale dipendente dai soggetti affidatari.

  In base alla L.R. n. 19/96 e successivi provvedimenti attuativi e modificativi, la Provincia di Venezia è competente al rilascio dellatessera di riconoscimento degli appartenenti alle fasce deboli dell’utenza, individuati nelle categorie dei pensionati ed invalidi con determinati requisiti e caratteristiche, che dà diritto ad agevolazioni tariffarie sui titoli di viaggio;

  Approvazione dei regolamenti comunali relativi all’esercizio dell’attività di noleggio autobus con conducente;

  Funzioni amministrative relative al personale dipendente dai soggetti affidatari di servizi di trasporto pubblico locale, riguardanti:

a) lo svolgimento delle competenze previste dal regio Decreto 08.01. 1931, n. 148 e successive modificazioni;

b) la vigilanza sull’esatta applicazione delle norme di legge e di regolamenti per il trattamento del personale e sulla completa applicazione dei contratti collettivi di lavoro.

torna su

trasporti@cittametropolitana.ve.it - fax (0039) 041 2501256