1

www.cittametropolitana.ve.it
Home trasporto pubblico locale
Legislazione:
Circolare N. 101/92

D.Lgs. 30 aprile 1992, n° 285 Nuovo codice della strada. (estratto per servizi di trasporto pubblico)

L. 10 aprile 1981, n° 151 Ordinamento, la ristrutturazione ed il potenziamento dei trasporti pubblici locali.

Legge regionale 6 agosto 1993, n° 33 Disciplina delle tasse sulle concessioni regionali.

Legge Regionale 2 agosto 1994, n° 35 Sanzioni amministrative
Legge Regionale 14 settembre 1994, n° 46 Disciplina degli autoservizi atipici.
Legge Regionale 8 maggio 1985, n. 54 Organizzazione dei servizi di trasporto pubblico locale.
D.Lgs. 22 giugno 1991, n° 230 Approvazione della tariffa delle tasse sulle concessioni regionali
D.M. 20 dicembre 1991, n° 448 attuazione direttiva CCE n°438 21/6/1989 (modifica la n°562 12/11/1974) trasporti naz. e intern.
D.P.R. 22 aprile 1994, n° 369 semplificazione del procedimento concessione autolinee ordinarie
L. 28 settembre 1939, n° 1822 Disciplina autoservizi di linea
Facsimile attestati
Tessere
Sanzioni


TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: LEGISLAZIONE:

D.Lgs. 22 giugno 1991, n° 230:
Approvazione della tariffa delle tasse sulle concessioni regionali
ai sensi dell'art. 3 della legge 16 maggio 1970, n° 281,
come sostituito dall'art. 4 della legge 14 giugno 1990, n° 158.

Numero d'ordine 41
D.P.R. 1961/121
Indicazione degli atti soggetti a tassa

Tassa
di
rilascio

Tassa
annuale

Concessione, tanto provvisoria che definitiva, di servizi pubblici automobilistici - di interesse regionale - per viaggiatori, bagagli e pacchi agricoli (autolinee) di qualunque natura e durata che si effettuino ad itinerario fisso anche se abbiano carattere saltuario (articoli 1 e 2 della legge 28 settembre 1939, n° 1822, e articoli 45 e 46 del decreto del Presidente della Repubblica 28 giugno 1955, n° 771;

   

1) autoservizi con frequenza giornaliera

380.000

380.000

2) autoservizi con frequenza non superiore a quattro giorni per settimana

229.000

229.000

3) autoservizi con frequenza non superiore a due giorni per settimana

77.500

77.500

4) concessioni di servizi automobilistici di gran turismo:

   

a) autoservizi con frequenza giornaliera

229.000

229.000

b) autoservizi con frequenza non superiore a quattro giorni per settimana

139.000

139.000

c) autoservizi con frequenza non superiore a due giorni per settimana

47.000

47.000

5) autoservizi a carattere esclusivamente operaio e per studenti e per ciascun anno di durata della concessione

9.500

 

6) autoservizi concessi per brevi periodi di tempo, in occasione di particolari contingenze:

   

per il primo giorno di validità

12.000

 

per ogni giorno ulteriore di validità

5.000

 
     

La tassa annuale è dovuta soltanto per le concessioni aventi durata superiore ad un anno.

   

D.P.R. 14 gennaio 1972, n° 5, art. 1, 2° comma, lettera b)

   

D.P.R. 24 luglio 1977, n° 616, art. 84

   

Nota: Per le concessioni, tanto provvisorie che definitive, autorizzanti l'esercizio di autolinee per periodi non superiori al semestre, la misura della tassa è ridotta a metà.

   

Sono considerati autoservizi di gran turismo quelli che presentano le caratteristiche dell'art. 12 della legge 28 settembre 1939, n° 1822.

   

I concessionari sono, inoltre, tenuti, ai sensi della legge 28 settembre 1939, n° 1822, al pagamento del contributo di sorveglianza nella seguente misura complessiva:

   

1) se di competenza regionale, per ogni giorno di effettivo servizio:

   

a) da 01,00 a 20 km . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 270

   

b) da 20,01 a 40 km . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 800

   

c) da 40,01 a 60 km . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1600

   

d) da 60,01 a 80 km . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2700

   

e) oltre 80 km. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. . . . .4000

   

2) se di competenza comunale per ogni giorno di effettivo servizio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 500

   

La tassa annuale ed il contributo di sorveglianza devono essere corrisposti contestualmente entro il 31 gennaio dell'anno cui si riferiscono.

   



Numero cosė rettificato dall'art. 4, D.Lgs. 23 gennaio 1992, n° 31 entrato in vigore il 1° gennaio 1992.

 

Numero d'ordine 42
D.P.R. 1961/121
Indicazione degli atti soggetti a tassa

Tassa
di
rilascio

Tassa
annuale

Concessione per l'esercizio di servizi pubblici di linee di navigazione interna per trasporto di persone o di cose ai sensi dell'art. 225, 1° comma, del codice della navigazione

99.000

99.000

D.P.R. 14 gennaio 1972, n° 5, art. 4

D.P.R. 24 luglio 1977, n° 616, art. 97

Nota: I concessionari sono inoltre tenuti, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 giugno 1949, n° 631, al pagamento del contributo di sorveglianza nella misura complessiva di L. 85.000 per km.

La tassa annuale ed il contributo di sorveglianza devono essere corrisposti contestualmente entro il 31 gennaio dell'anno cui si riferiscono.

 

Numero d'ordine 46
D.P.R. 1961/121
Indicazione degli atti soggetti a tassa

Tassa
di
rilascio

Tassa
annuale

Permesso rilasciato per trasporto, ai sensi dell'art. 34 del testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche approvato con decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, n° 39, per effettuare corse per trasporto viaggiatori fuori linea con autobus adibiti ai servizi pubblici, regolarmente concessi od autorizzati, aventi interesse regionale:

per il primo giorno di permesso

28.000

per ogni giorno di ulteriore validità

18.000

D.P.R. 14 gennaio 1972, n° 5, art. 1, lettera b) ed art. 3, lettera c)

D.P.R. 24 luglio 1977, n° 616, art. 84

Nota: Il permesso non può avere una durata superiore ai 5 giorni.

 

torna su

trasporti@cittametropolitana.ve.it - fax (0039) 041 2501256